Luteina

MOLECOLE ORGANICHE

Luteina


La luteina, e il suo isomero strutturale zeaxantina, sono carotenoidi della famiglia delle Xantofille, a cui appartiene anche il betacarotene. Svolge numerose attività utili al nostro organismo, è tra i più attivi antiossidanti in grado di prevenire efficacemente il danno indotto dai radicali liberi.
Stabilizzazione e rafforzamento delle membrane cellulari, induzione di enzimi detossificanti e immunomodulazione sono altre capacità riconosciute alla luteina.
La luteina, però, non può essere prodotta dal nostro organismo e può essere assunta tramite il consumo di alimenti che ne sono ricchi o l’assunzione di integratori. Una volta ingerita, la luteina viene in parte assorbita con l’aiuto dei grassi della dieta (luteina e zeaxantina sono infatti molecole liposolubili) e in parte eliminata (50-90%). Arrivate nel sangue, luteina e zeaxantina si distribuiscono in tutti i tessuti ma si accumulano selettivamente nella retina, in particolare nella macula lutea (nella porzione centrale, fovea), dove agiscono, attraverso specifici meccanismi, a difesa della funzione visiva. La fovea ne contiene una mmole, quantità 10.000 volte superiore rispetto al valore plasmatico. Oltre che nella retina, la luteina è presente, seppure in minore quantità, nel cristallino.


Prodotti correlati