Eugenia Caryophyllata Thunb.

Eugenia Caryophyllata Thunb.


Eugenia Caryophyllata Thunb.
Myrtaceae
Chiodi di garofano


Descrizione

Eugenia caryophyllata è una pianta sempreverde, appartenente alla famiglia delle Myrtaceae, di altezza 10-15 metri. Originaria delle Molucche (Indonesia), oggi viene coltivata in molte aree tropicali: Antille, Africa orientale, Cina e Zanzibar, piccola isola dell’oceano Indiano, che è attualmente la maggior produttrice mondiale. I boccioli dei fiori sono la parte di pianta utilizzata come droga: sono chia- mati chiodi di garofano perché una volta essiccati assumono un tipico aspetto che ricorda proprio il garofano. All’interno dei boccioli si trovano: un olio essenziale, tannini, flavonoidi, cuamoni, lipidi, fitosteroli, acidi triterpenici e resina. Pur contenendo, quindi, diverse sostanze, vi è una presenza predominante: l’eugenolo, un propilenfenolo. Questo rappresenta fino all’80% dell’olio essenziale, dà alla droga una fragranza caratteristica che è nota a livello culinario ma anche come aromatizzante e balsamico. L’eugenolo ha proprietà antisettica e anestetica. I chiodi di garofano sono considerati ottimi antiossidanti e, a livello gastroenterico, digestivi e carminativi.


Prodotti correlati