Schisandra Chinensis

Schisandra Chinensis


Schisandra Chinensis (Turcz.) Baill.
Schisandraceae
Schisandra


Descrizione

È una pianta rampicante legnosa, i frutti sono delle bacche che quando maturano assumono colorazione rossa. È originaria della Cina nord orientale e delle regioni confinanti con la Russia e la Corea. La droga è data dai frutti (maturi ed essiccati al sole, dal sapore prima agro, poi dolce e poi salato) e dai semi (che devono essere frantumati prima dell’estrazione), che sono uno o uniti a due, anche loro sia dal sapore agro, dolce e salato. Contiene un olio essenziale, volatile, composto da citrale sesquicarere, acido citrico, acido malico, acido tartarico in modiche quantità, monosaccaridi, resina, pectina, vitamine A, C, E, fosfolipidi, steroli e tannini. I semi contengono per il 19% lignani, il frutto, invece, sostanzialmente olio essenziale. Ha azione adattogena a livello del sistema nervoso centrale ed epatopro- tettrice.


Prodotti correlati