Calcio

MOLECOLE INORGANICHE

Calcio


Il calcio è un elemento chimico fondamentale nella vita, perché aiuta a mantenere una buona struttura ossea e a prevenire gravi patologie come l’osteoporosi (soprattutto nelle donne non più giovani). Il calcio deve essere assunto in dosi maggiori durante l’adolescenza (circa 1000-1500 mg/die) e in età avanzata. Per le donne si suggerisce una dose di 1500 mg/die. Fra gli alimenti consigliati ci sono: latte (120 mg /100 m), yogurt e formaggi. Secondo il Regolamento UE n.432/2012 del 16 maggio 2012 al calcio possono essere attribuite le seguenti proprietà: contribuire alla coagulazione del sangue, al normale metabolismo energetico, alla normale funzione muscolare, alla normale neurotrasmissione, alla normale funzione degli enzimi digestivi e intervenire nel processo di divisione e di specializzazione delle cellule.


Prodotti correlati